Comunicato n. 6 del 18 ottobre 2012

Cari Amiche ed Amici,

CONVENZIONE LEGALE 4% + 12,50%

La nostra Associazione ha di recente stipulato con l’Avv. Antonino Palmeri di Milano una nuova convenzione - cfr. testo allegato - per l’assistenza legale in primo e in secondo grado innanzi alle commissioni tributarie, nonché nella fase preliminare di reclamo e di mediazione tributaria (quest’ultima divenuta obbligatoria per le controversie sotto € 20.000 e per le istanze di rimborso presentate dopo il 1° aprile 2012).
Tale convenzione, riservata ai Soci della nostra Associazione, è operante nelle cause di rimborso dell’IRPEF, trattenuta sulla liquidazione dei cd “zainetti” ovvero sugli acconti di liquidazione di capitali ex pensione erogati dal Fondo Pensioni COMIT (mancata deduzione dall’imponibile dei contributi versati, nel limite del 4% della retribuzione annua, nonché, per la seconda fattispecie, mancato abbattimento del 12,50%).

A carico di ciascun interessato sarà richiesto - oltre al pagamento del contributo unificato al processo tributario, nei limiti di quanto indicato nell’acclusa tabella – soltanto un compenso finale, da liquidare direttamente al Legale incaricato, pari al 10% (più IVA e Cpa), richiesto soltanto in caso di definitivo esito favorevole. Nulla sarà richiesto in caso di soccombenza.

Per adempiere la nuova normativa, lo studio legale sottoporrà al proprio cliente (nostro Socio) un preventivo di spesa al solo scopo di poter essere presentato al giudice come parametro per la liquidazione delle spese. Nulla sarà dovuto oltre il previsto compenso del 10%.

L’accesso alle iniziative legali sopra riportate (ricorso in Commissione Tributaria di primo e, eventualmente, secondo grado) presuppone che sia stata presentata istanza di rimborso alla Agenzia delle Entrate competente per luogo, entro il termine decadenziale di 48 mesi decorrenti, tassativamente, dalla data d’accredito dello “zainetto” ovvero dell’acconto di liquidazione del capitale sostitutivo della pensione.

Sul sito Internet della nostra Associazione (www.piazzascala.altervista.com) potrete trovare, a breve, un facsimile del testo per l’istanza da presentare alla Agenzie delle Entrate.

Riteniamo che tale convenzione presenti degli aspetti estremamente convenienti e d’interesse di vaste fasce di ex-colleghi, vogliate pertanto divulgare tale nostra iniziativa tra i vostri amici e conoscenti, facendo presente che l’unica condizione, per accedere ai vantaggi riservati, è avere la qualifica di Socio della nostra Associazione.

A questo riguardo Vi segnaliamo che, recentemente, la Corte di Cassazione ha respinto il ricorso effettuato dall’Agenzia delle Entrate, avverso alla sentenza della Commissione tributaria regionale del Piemonte (cfr. allegato). Il collega era difeso dall’Avv. Michele Iacoviello che, nonostante tutto, continua a seguire i propri assistiti, con immutata serietà professionale.

CANDIDATURE PER RINNOVO CARICHE CONSIGLIO DIRETTIVO
(biennio 2013/2014)

Vi ricordiamo che nel corso del prossimo mese di novembre, come stabilito all’atto della costituzione, si dovrà procedere all’elezione del Consiglio Direttivo, cui sarà affidata la gestione della nostra Associazione nel biennio 2013/2014; l'organismo, composto da cinque membri, elegge al proprio interno il Presidente, il Vicepresidente ed il Tesoriere.
A questo riguardo, come già fatto tramite il sito Internet dell’Associazione, chiediamo ai nostri Soci, che tanto ci hanno sostenuto in questi primi mesi di attività, di volerci segnalare la loro intenzione a proporsi quali membri del futuro Consiglio Direttivo.

Riteniamo, infatti, che, per la vita di una qualsiasi Associazione, sia necessaria la partecipazione ed il coinvolgimento di sempre un maggior numero di persone, in modo da poter offrire una pluralità di idee e di opinioni, nell’interesse comune.

La decisione a proporre la propria candidatura non deve essere frenata da aspetti di distanza da Milano e dalla sede dell’Associazione. Infatti, moderni strumenti tecnologici (le riunioni di Consiglio possono, ad esempio, essere tenute in audio-conferenza, tramite il canale Skype) offrono oggi la possibilità di annullare le eventuali distanze esistenti.

Restiamo, pertanto, fiduciosi di ricevere numerose candidature: le stesse dovranno pervenire entro il prossimo 4 novembre. Per segnalare la propria candidatura è sufficiente indirizzare un e-mail all’indirizzo dell’Associazione (Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.)

Vi ringraziamo dell’attenzione e, con l’occasione, vi inviamo i nostri più cordiali saluti.

Associazione “Amici Comit – Piazza Scala”
Il Consiglio Direttivo

Milano, 18 ottobre 2012

Amici Comit - Piazza Scala - Associazione senza scopo di lucro - Sede legale: Milano – 20123 – Via Olmetto, 5, 1° piano 

Telefono: 02.49637689; telefax 02.86993624 -  Email: amicicomit@gmail.com - amicicomit@tiscali.it - Codice fiscale: 97623890155

Pec: amicicomit@pec.it (non abilitata a ricevere mail ordinarie) - Recapito Skype: amicicomit - Facebook: Amici Comit