Comunicato n. 2 del 21 settembre 2016

EUROP ASSISTANCE - Un addebito che potrebbe tornare utile

Cari Amiche ed Amici,

all'inizio di ogni anno, con inesorabile puntualità, il nostro conto corrente viene addebitato, nel mese di gennaio, dell'importo di € 7,74 per la formula “base”;  di € 15,48 o € 20,65 per la formula “plus” (ci viene riferito che gli importi del “plus” variano a seconda dell'epoca dell' adesione)

Si tratta del canone annuo relativo alla polizza Europ Assistance, che fu distribuita a pioggia ai correntisti della Comit nel lontano 1998 e pubblicata, qualche tempo fa, anche sul nostro sito, grazie ad un'accurata ricerca condotta dagli amici Vasta e Pizzi presso la Filiale di Piazza Scala.

Nelle filiali di Intesasanpaolo non troverete nessuno che ricordi questa assicurazione; peraltro, su indicazioni di un responsabile di Europ Assistance, siamo riusciti ad ottenere la “stringa” che consente, a chi vi assiste presso la vostra Filiale, di estrarre i documenti in parola:

“Accesso ad Intranet>Arco>modulistica>previdenza e tutela>tutela dei beni della persona> note informative e condizioni di assicurazione prodotti a stock> ex intesa; troverà le polizze e le istruzioni denominati: “Eura 1 e Eura 2”- (base) ; Eura 3 e 4+ Eura 5 e 6”(plus)”.

E' inoltre accaduto a diversi Colleghi che, in occasione del cambio IBAN per trasferimento del conto da una Filiale all'altra, tale addebito sia scomparso, con conseguente cessazione della copertura assicurativa per mancato versamento del premio. Potrebbe essere utile pretendere il ripristino dell'iscrizione alla polizza, esibendo l'ultimo estratto conto dell'anno in cui l'addebito figurava; è infatti negligenza della Banca se il Collega ha subito l'interruzione “a sua insaputa” di un contratto assicurativo di rilevante interesse.

Riassumiamo le coperture più significative:

- L'assistenza medica, che prevede visite urgenti a domicilio, ma anche la semplice consulenza medica, la ricerca di un centro specializzato, il trasporto in ambulanza ecc. ecc..;

- L'assistenza in viaggio, in Italia ed all'estero, con differenziate prestazioni e livelli di rimborso a seconda che si abbia la formula “base” o quella “plus”; ovviamente gli importi evidenziati in Lire vanno trasformati in euro;

- L'assistenza in casa, consistente nell'invio di un fabbro, di un idraulico, di un falegname per la soluzione di problemi che spesso ci creano difficoltà e richiedono un intervento immediato o comunque urgente di un artigiano.

Vi invitiamo a rileggere con attenzione le condizioni nei documenti allegati e ad annotare gli estremi per la chiamata, in caso di necessità, su un cartoncino da portare sempre “nel portafoglio”.

Alcuni dei numeri che figurano sulle polizze originali, a parte quello gratuito, sono nel frattempo  cambiati.

Recapiti telefonici attuali:

800827090 – 800013529 – 02.583841 – dall'estero: +39.02.58241

Dati necessari in caso di ricorso, da tenere a portata di mano prima di chiamare:

- tipo di assistenza da citare: servizio assistenza personale (codice identificativo: SAP) polizza stipulata da Banca Commerciale Italiana per i correntisti nel 1998;

- nome e cognome;

- numero Filiale e codice conto corrente attualmente in essere (es. filiale n.07219 c/c n.1000/11558) che trovate sull'estratto conto;

- indirizzo esatto del luogo presso il quale chiedete l'intervento di tipo sanitario o di assistenza in casa;

- recapito telefonico – fisso più cellulare – al quale potrete essere richiamati dalla Centrale operativa.

Troverete in allegato i documenti sopra evidenziati; ma è importante unire agli stessi anche la “stringa” per l'accesso a tali documenti presso la vostra Filiale, che può rivelarsi molto opportuno.

Nella speranza di avervi fornito un utile supporto per una Assicurazione che molti di noi non ricordano di avere, vi porgiamo i nostri migliori saluti.

Associazione “Amici Comit – Piazza Scala”
per il Consiglio Direttivo
Il Presidente
Sergio Marini

Milano, 21 settembre 2016

  manuale Eura Base 1

  manuale Eura Base 2

manuale Eura Plus 3/4

 manuale Eura Plus 5/6

 

Amici Comit - Piazza Scala - Associazione senza scopo di lucro - Sede legale: Milano – 20123 – Via Olmetto, 5, 1° piano 

Telefono: 02.49637689; telefax 02.86993624 -  Email: amicicomit@gmail.com - amicicomit@tiscali.it - Codice fiscale: 97623890155

Pec: amicicomit@pec.it (non abilitata a ricevere mail ordinarie) - Recapito Skype: amicicomit - Facebook: Amici Comit